Stop all’ansia, stop alla paura del dentista

Scritto da Super User

Il dentista appartiene decisamente alla categoria dei professionisti meno amata per "antonomasia", le cure dentali ci spaventano fin da quando eravamo piccoli. La paura del dentista coinvolge più o meno tutti ma quello che ci spaventa di più è provare dolore durante un intervento di riparazione dei denti.

paura-dentista

Nel crescere, c’è chi supera la fobia, ma non c’è dubbio che una volta sulla fatidica poltroncina sia difficoltoso rilassarsi completamente.

Sensibilità e professionalità del dentista

L’attenzione all’aspetto umano dei trattamenti è uno dei punti di forza degli Studi Odontoiatrici Gallottini e dell’equipe operatoria.

Questa sensibilità al lato umano e questo impegno si rivela sia nella professionalità e nella cortesia di tutto lo staff dello studio dentistico.

Quali soluzioni adottare quando si ha paura del dentista?

In particolare presso lo studio odontoiatrico adottiamo alcune tecniche volte a ridurre l’ansia sia anche nei pazienti più problematici.

Viene utilizzata, ad esempio, la tecnica della sedazione cosciente per via inalatoria con protossido di azoto o, per gli interventi di maggiore entità, per via endovenosa con la presenza di un anestesista.

Il vantaggio è la desensibilizzazione della mucosa orale accompagnata da un senso di tranquillità che priva il paziente dell’ansia e della paura che genera stress emotivo.

Questo genere di tecnica, fatti salvi rari eccezionali casi, non ha controindicazioni, effetti collaterali o allergie e l’utilizzo è indicato con soggetti odontofobici, con riflesso faringeo accentuato, con bambini o pazienti non collaboranti e con bisogni speciali.

Una possibilità in più, per vivere serenamente e senza paura le cure odontoiatriche.